To top
Company Company

Cogliere il potenziale dei nuovi modelli di business nella produzione additiva attraverso flussi di lavoro sicuri (Digital Rights Management)

Share:

Wibu-Systems ed EOS mettono in sicurezza l'ultimo miglio di comunicazione alle stampanti 3D

Wibu-Systems ed EOS stringono un accordo per mettere in sicurezza l'ultimo miglio di comunicazione alle stampanti 3D

Karlsruhe, Germania – L'Additive Manufacturing (AM) si è affermata come una delle tecnologie per la stampa industriale 3D, ed EOS, fornitore leader di tecnologie e soluzioni per la stampa industriale 3D di metalli e polimeri, ha deciso di estendere la sua collaborazione con Wibu-Systems, leader mondiale nella protezione dei beni digitali e nella loro monetizzazione. Wibu-Systems ed EOS hanno collaborato per lo sviluppo di un'interfaccia software, che garantisca la sicurezza dell'ultimo miglio di comunicazione al sistema di stampa 3D e alla postazione addetta alla preparazione dei dati, e che fornisca mezzi efficaci per salvaguardare la proprietà intellettuale dei proprietari delle parti. Questa API (Application Programing Interface) consentirà a Wibu-Systems e ad altri fornitori di DRM (Digital Right Management) di collegare in modo sicuro le loro soluzioni DRM con i sistemi EOS.

EOS è da tempo un utente convinto e fedele della tecnologia CodeMeter di Wibu-Systems per la protezione e la gestione licenze del proprio software – una risorsa inestimabile per la sua intensa attività di R&S. La sua tecnologia opera in prima linea nell'Internet Industriale delle Cose (IIoT), realizzando la visione di una produzione efficiente, di alta qualità e su richiesta – dalla prototipazione rapida alla produzione di parti tecniche e componenti complessi.

Tuttavia, i dispositivi e i sistemi operativi sicuri non sono l'unico requisito per le aziende che operano nell'IIoT. Gli utenti commerciali dei sistemi di stampa 3D di EOS richiedono che lo stesso livello di sicurezza sia esteso ai propri beni digitali. Infatti, con i siti produttivi responsabili della realizzazione vera e propria, i clienti spesso condividono, su grandi distanze e salvaguardati da un solo monitoraggio remoto, i loro design, le loro geometrie e soprattutto i parametri di processo per la produzione additiva, compreso il loro esclusivo know-how nella manifattura di additivi. Essi vogliono pertanto essere certi che i loro componenti non possano essere né intercettati durante il percorso, né utilizzati per la produzione non autorizzata, da parte di fornitori che si propongono come manufacturers-as-a-service.

Grazie alla collaborazione con gli specialisti in materia di crittografia e gestione licenze di Wibu-Systems, EOS ha trovato un mezzo perfetto per offrire ai suoi utenti quell’agognato livello di sicurezza e controllo sulle proprie risorse digitali. La sfida consisteva nel creare un sistema completo, che coprisse ogni anello della catena di approviggionamento, dalla progettazione digitale al prodotto finito. Allo scopo, EOS ha sviluppato e rilasciato un'API per automatizzare e integrare la preparazione completa dei dati all’interno dell’ambiente software esistente presso i clienti, e per connettersi al sistema DRM di Wibu-Systems. I file possono essere criptati per il trasferimento sicuro fino alla singola stampante 3D, ed è anche disponibile un contatore sicuro, per tenere traccia della frequenza di utilizzo di un file. Con la nuova API, supportata dalla tecnologia di protezione all'avanguardia di Wibu-Systems, gli utenti EOS possono ora proteggere il proverbiale ultimo miglio di comunicazione con il sistema di stampa 3D e monetizzare i loro progetti con licenze pay-per-print. Il sistema non solo colma le ultime lacune, che erano presenti nella catena della produzione additiva, ma diventa un vero e proprio strumento di generazione di introiti per i suoi utenti.

Ruediger Kuegler, VP Sales e Security Expert di Wibu-Systems, considera la partnership con EOS come un banco di prova per la protezione IP nella produzione intelligente: “La produzione additiva, flessibile, ricettiva, punto d’incontro tra globale e locale, e alimentata dai dati, è una delle applicazioni chiave per dimostrare le capacità dell'IIoT. Decidendo a favore della nostra tecnologia, EOS ha scelto di consentire una protezione completa delle sue risorse digitali”.

Ruediger Herfrid, Product Manager di EOS, aggiunge: “Il flusso sicuro dei dati dal CAD alla stampa è il prerequisito, affinché i nostri clienti possano implementare nuovi modelli di business on-demand nella produzione additiva. Con Wibu-Systems abbiamo trovato il partner giusto con cui far compiere  alle nostre macchine l’ultimo miglio di comunicazione in modo affidabile. Questa interfaccia di gestione digitale dei diritti sarà disponibile per l'intero ecosistema EOS e amplierà la gamma di partner DRM.”

 

EOS

EOS è leader mondiale nella fornitura di tecnologia per la stampa industriale 3D di metalli e polimeri. Fondata nel 1989, l'azienda, tuttora indipendente, è all’avanguardia nello sviluppo di soluzioni innovative complete per la produzione additiva. Il suo portafoglio prodotti, che include sistemi, materiali e parametri di processo targati EOS, offre ai clienti vantaggi competitivi cruciali in termini di qualità del prodotto e di sostenibilità economica a lungo termine per i loro processi produttivi. Inoltre, i clienti beneficiano di una profonda competenza tecnica per quanto concerne assistenza su scala internazionale, ingegneria delle applicazioni e consulenza.