To top
Company Company

CmCloudContainer: Rendere più facili e sicure le relazioni con i propri clienti

Share:

CmCloudContainer di Wibu-Systems porta su cloud la tecnologia di gestione delle licenze e dei diritti, semplificando e rendendo più agevoli le relazioni tra sviluppatori di software di qualsiasi dimensione ed i loro utenti finali.

Wibu-Systems, un pioniere nella tecnologia della gestione licenze e della protezione del software per oltre tre decenni, continua ad innovare ed estendere la sua vasta gamma di soluzioni dedicate agli sviluppatori di software e agli utenti finali. CmCloud, il più recente approccio dell'azienda alla gestione licenze, introdotto lo scorso anno, porta nel cloud la popolare tecnologia CodeMeter per la gestione di licenze e diritti, conferendo ulteriore facilità e flessibilità a questo ambito. Negli scorsi mesi, gli ingegneri di Wibu-Systems hanno ulteriormente personalizzato questo modulo della famiglia CodeMeter, affinché si adatti appieno ai processi di distribuzione di qualsiasi fornitore di software, indipendentemente dalle dimensioni della sua azienda.

Implementare CmCloud e i CmCloudContainers e offrire ai propri utenti finali l'esperienza completa di CodeMeter non è mai stato così semplice, non solo per le software house e le aziende maggiormente strutturate, ma anche per gli sviluppatori di software, che non disponessero di grandi risorse. Per concedere in licenza il software protetto con CodeMeter Protection Suite o CodeMeter Core API, i vendor possono scegliere tra un approccio automatico od uno manuale. Nell'approccio manuale, lo sviluppatore crea un CmCloudContainer per ogni utente, tramite la CodeMeter Cloud Dashboard, attiva la licenza in questo CmCloudContainer, e consegna le credenziali di accesso all'utente.

Nell’approccio completamente automatico, il vendor crea i diritti d’uso, a loro volta collegati a ticket. In genere, questa operazione viene effettuata automaticamente tramite un sistema ERP o una piattaforma di e-commerce. Una volta che questi ticket sono stati consegnati, gli utenti gestiscono il loro account e le licenze in un portale self-service. Il CmCloudContainer e le sue credenziali di accesso vengono creati in background, e le licenze vengono attivate mediante i ticket. L’intero processo non prevede alcuna interazione con il fornitore. Persino le eventuali attività di assistenza tecnica innescate, ad esempio, dalla perdita o dal trafugamento delle credenziali di accesso, sono demandate agli utenti stessi.

Scegliendo i CmCloudContainers, i produttori di software, di grandi e piccole dimensioni, così come i loro utenti, diventano anche parte dell'ecosistema CodeMeter. Con l'impegno di Wibu-Systems verso l'interoperabilità 4D, essi hanno accesso ad una sofisticata linea di contenitori hardware e software per licenze, a strumenti di protezione ampiamente collaudati e basati sui più alti standard crittografici e ad un sistema versatile di gestione delle licenze, applicabile a tutti gli ambienti più comunemente diffusi a livello internazionale. Dai sistemi embedded, che costituiscono la spina dorsale dell'IoT industriale, a tutti i principali sistemi operativi e tecnologie per il mercato consumer, i CmCloudContainers ed i servizi relativi forniti mediante server dedicati di Wibu-Systems dimostreranno tutta la loro affidabilità.

Ruediger Kuegler, VP Sales e Security Expert di Wibu-Systems, ritiene che i CmCloudContainers siano la perfetta incarnazione della missione aziendale: “Con i processi di gestione licenze resi semplici e lineari per gli utenti e sicuri e affidabili per i vendors, i nostri CmCloudContainers sono la concretizzazione dei nostri obiettivi: Sollevare le aziende produttrici di software dal carico legato alla gestione delle licenze e alla protezione del software, per consentire loro di concentrarsi su ciò in cui sono specializzate: sviluppare applicazioni straordinarie".