To top
Products Products

CmActLicense

Share:

Protezione del File di Licenza

Una CmActLicense rappresenta l'alternativa economica per la protezione e la gestione licenze software. Una CmActLicense è costituita da un file di licenza firmato e crittografato. Il produttore di software può verificare nel dettaglio se e in che modo la licenza sia vincolata al computer dell'utente. Il metodo di crittografia unico utilizzato per il file di licenza dà la possibilità di memorizzare in modo sicuro sia chiavi segrete simmetriche che asimmetriche sul computer dell'utente.

Grazie a CmActLicense, i produttori di software possono crittografare e decrittare i dati in maniera indipendente mediante algoritmi sia simmetrici che asimmetrici, come ad esempio AES (Sistema di Crittografia Avanzato), RSA (Rivest-Shamir-Adleman) e ECC (Crittografia Ellittica), nonché firmare i dati o verificare la firma.

Vincolo Automatico: CodeMeter SmartBind

CodeMeter SmartBind® è una soluzione brevettata per vincolare una CmActLicense ad un computer, combinando protezione e flessibilità. CodeMeter SmartBind crea un'impronta digitale del computer dell'utente, che registra diverse proprietà dell'hardware, come ad esempio il disco rigido, la scheda madre, la scheda di rete e la CPU. L'impronta digitale rileva automaticamente l'ambiente e il sistema operativo dell'utente. Gli ambienti virtuali e loro specifiche caratteristiche vengono a loro volta riconosciuti automaticamente.

Il meccanismo di tolleranza brevettato assicura che la CmActLicense e le chiavi di crittografia memorizzate sul file di licenza rimangano valide anche nel caso in cui l'hardware del computer venga sostituito entro il margine di tolleranza selezionato. I produttori di software possono scegliere tra i seguenti livelli di tolleranza:

  • SmartBind Alto
  • SmartBind Medio
  • SmartBind Basso

Configurazione Autonoma

SmartBind seleziona automaticamente il meccanismo ottimale di vincolo per la CmActLicense. Tuttavia, nel caso in cui si desideri impostare il vincolo autonomamente, CodeMeter offre le seguenti opzioni:

La configurazione autonoma dell'hardware prevede una selezione delle proprietà legate a:

  • Hard disk (D), scheda di rete (N), CPU (C) e scheda madre (B)
  • Numero casuale
  • SID della macchina
  • Indirizzo IP
  • Implementazione personalizzata mediante l'Estensione del Vincolo

Licenze senza Attivazione

I produttori di software hanno la possibilità di creare CmActLicense che possano essere utilizzate senza necessità di alcuna attivazione. Tali CmActLicense sono già pre-attivate, non sono vincolate ad alcuna proprietà dell'hardware del computer dell'utente e possono essere importate su qualsiasi computer. Una volta completato il processo di importazione, queste CmActLicense vengono vincolate alla macchina e possono essere utilizzate come contenitori protetti per le licenze e le chiavi crittografiche.

I produttori di software hanno inoltre la possibilità di scegliere se le CmActLicense possano essere importate un'unica volta o più volte sullo stesso computer. Una licenza a tempo che l'utente è autorizzato ad importare solo una volta potrà essere utilizzata come Licenza di Prova. In questo caso, sarà necessaria una Licenza di Prova di CodeMeter.

Nel caso in cui si utilizzi CodeMeter Protection Suite per proteggere il software dal reverse engineering e non sia necessaria alcuna gestione licenze, una licenza senza attivazione rappresenta la soluzione ideale. Le chiavi crittografiche che proteggono il software vengono memorizzate in modo sicuro su una CmActLicense separata dal software. Questo rende praticamente impossibile l'analisi del software. In questo caso, sarà necessaria una Licenza di Sola Protezione di CodeMeter.

Aggiornamento Sicuro e Logistica Intuitiva

Le CmActLicense sono contraddistinte da una logica intuitiva. L'utente installa il software sul proprio computer e attiva quindi le licenze online o tramite la condivisione di file. Un file remoto contenente l'impronta digitale della macchina viene quindi generato e trasferito al produttore di software, il quale, a sua volta, crea un file di aggiornamento remoto, che può essere importato una sola volta sul computer di destinazione.

Questo processo consente l'attivazione, l'aggiornamento e la disattivazione delle licenze. Grazie alla ricezione a prova di manomissione, CodeMeter garantisce automaticamente la corretta esecuzione dell'operazione. L'aggiornamento di licenza può essere trasmesso automaticamente mediante Codemeter License Central.

Utilizzo in Ambienti Virtuali

L'utilizzo di una CmActLicense in un ambiente virtuale è facile e sicuro. Sono disponibili le seguenti opzioni:

  • Senza attivazione su una macchina virtuale. Il software viene utilizzato mediante una licenza di rete situata sull'host o su un Server Licenze.
  • Con attivazione su una macchina virtuale saldamente vincolata all'hardware. Una volta che la macchina virtuale viene copiata o spostata su un altro host, la licenza diventa nulla.
  • Con attivazione su una macchina virtuale in una soluzione ad alta disponibilità. La macchina virtuale e la licenza possono essere spostate liberamente. Se la macchina virtuale viene copiata, la licenza diventa nulla.

Licenze a Tempo

Le licenze dimostrative e di prova, così come le licenze a noleggio, possono essere configurate come licenze a tempo. CodeMeter si basa su un metodo innovativo che protegge le licenze da tentativi di manomissione del sistema di validazione temporale sul computer. CodeMeter è dotato di un orologio interno virtuale che funziona in maniera indipendente rispetto all'orario del computer. Mediante un meccanismo intelligente, in ciascuna CmActLicense l'orologio interno funziona in sincronia con l'orologio del computer. CodeMeter cronometra il tempo di validità della licenza in funzione dell'orologio interno. Qualsiasi tentativo di manomissione del sistema di validazione temporale diventa pertanto inefficace.