To top
Products Products

Il Server Licenze di CodeMeter

Share:

I produttori di software possono stabilire se una licenza possa essere utilizzata su un server licenze. È possibile scegliere tra server licenze standard, server licenze cold standby, server licenze hot-standby oppure server ad alta disponibilità ("2 su 3").

Il Server Licenze può trovarsi nella LAN, nella WAN, o essere gestito nel cloud. Solitamente il server licenze viene operato direttamente dagli utenti, ma vi è la possibilità per i produttori di software di gestirlo direttamente.

Installazione Semplice

Installare il Server Licenze di CodeMeter su un server di rete è estremamente facile. Il server licenze è già incluso nella Runtime di CodeMeter. Sul server licenze potrai utilizzare sia CmDongle che CmActLicense, o anche entrambe. Le licenze sono ospitate sul server licenze che, qualora si utilizzi CmActLicense, verranno associate allo stesso server in cui sono memorizzate. Gli utenti potranno utilizzare qualsiasi client di rete per avviare il tuo software.

Server Licenze

Potrete verificare lo stato delle licenze in qualsiasi momento interrogando direttamente il Server Licenze da qualsiasi client di rete e utilizzando il browser di vostra preferenza.

Gestione dei Diritti di Accesso

Il Server Licenze di CodeMeter supporta la configurazione e la gestione dei diritti di accesso degli utenti. Presso la sede del cliente, l'amministratore di sistema potrà assegnare una o più licenze a dipendenti, gruppi di Active Directory o computer. L'assegnazione ai computer potrà essere stabilita in funzione di specifici nomi di computer, indirizzi IP o intervalli di indirizzi IP.

Le licenze potranno anche essere riservate esclusivamente a determinati dipendenti, computer o unità operative. Mediante l’impostazione di soglie, è possibile determinare quante licenze potranno essere utilizzate da un dipendente, un computer o un gruppo.

Monitoraggio delle Licenze

Wibu-Systems registra l'uso delle licenze sul Server Licenze di CodeMeter. Il file di log generato è a disposizione del cliente per analizzare l'utilizzo delle licenze. In questo modo potranno essere identificate sia le licenze stabilmente inutilizzate che gli eventuali picchi di richiesta delle licenze. L'analisi potrà servire come base per gli aggiornamenti della licenza e i rinnovi dei contratti di manutenzione o per l'assegnazione delle licenze ai centri di costo.

Prestito delle Licenze

I produttori di software possono specificare se e come le licenze possano essere prese in prestito. Offrendo questa opzione ai vostri utenti, potrete determinare una durata specifica del prestito della licenza dal Server Licenze ad un PC locale o ad una CmDongle. Per tutta la durata del prestito, la licenza rimarrà contrassegnata come "assegnata" sul Server Licenze. Una volta scaduto il prestito, la licenza verrà resa nuovamente disponibile sul Server Licenze e nel contempo scadrà sul PC locale o sulla CmDongle. L'utente potrà restituire la licenza prima della data di scadenza o, in alternativa, prolungare la durata del prestito.

Per poter effettuare il prestito non è richiesta alcuna connessione Internet al produttore del software. Se l'utente si trova nella rete del cliente, il prestito verrà eseguito direttamente. Nell'eventualità in cui l'utente non sia più connesso alla rete e non abbia modo di collegarsi alla rete via VPN, il prestito potrà avvenire attraverso la condivisione di file. L'amministratore di sistema potrà, ad esempio, inviare la licenza via e-mail.